Stipendi arretrati? Il coach non ci sta!

12 novembre 2005 | Categoria: , | |

Sembra non esserci mai un momento di calma in casa OP6. Dopo la movimentata partita di domenica, una nuova polemica sembra stia per scoppiare, causata dal mancato pagamento degli stipendi. I pagamenti sono ancora fermi a maggio 2005, mancano quindi ben 4 mesi (escludendo agosto, quando i calciatori biancorossi in vacanza, sono stati costantemente monitorati da paparazzi e rotocalchi di tutta la penisola) di retribuzioni mensili. Non è la prima volta che la società ha problemi di liquidità ma in passato erano semplici questioni di bilancio, dovute magari all’acquisto o alla cessione di bidon… giocatori. Mentre ora si parla addirittura di un buco di 135 milioni di euro, sicuramente una cifra eccessiva ma che potrebbe spiegare il mancato versamento.
Dalla sede non siamo riusciti ad avere nessuna dichiarazione in riguardo, ma il malumore serpeggia tra i giocatori e l’allenatore. Ecco alcune esternazioni dopo gli allenamenti:
I: “Cosa ne pensa della vicenda stipendi arretrati?”
Galli: “Non dobbiamo pensare a queste cose, ora. Abbiamo una partita da giocare e dobbiamo concentrarci. Comunque penso che la nostra, sia una società solida, e quanto prima assolverà i suoi doveri contrattuali. Io poi, devolvo totalmente il mio stipendio all’associazione Un tozzo di pane per Obodo, la quale provvede a nutrire i bimbi nigeriani maltrattati, è nota infatti la mia generosità.”
De Biase: “Mah… è chiaro che c’è un problema di fondo, ma penso che si risolverà presto, anche perché devo finire di pagare le rate del Cayenne…”
Gorla: ”Secundo mia dovessero pagarci, perché nonnè giusto che ci trattassero comi degli lavoratori cualunqui. Io sono un persunnagge molto famose e se vado nelli discoteche, le persone mi danno i privvè, quinti devo averi li denari per pagare i cioielli e li pellicce che uso, comi cuelli dei cantanti americani, fifti sent e snuppdog e anche bausciadog… e proprio uno scantalo… cuasi cuasi nun cioco più e faccio lu sciopero…”
Antonini S.: “Esigo che entro Natale siano saldati tutti gli arretrati, altrimenti nel nuovo anno potrei non essere più l’allenatore di questa squadra… Ho avuto contatti con molte squadre, anche all’estero [Arredamenti Beregazzo FC e Oratorio S.Bitter di Bulgorello, NdR], e penso che onorare un contratto sia la base per un rapporto sano e sincero.”

Pesantissime le dichiarazioni del Coach, che crea un clima molto teso prima della sesta giornata di andata che si svolgerà domenica mattina alle 11.30 presso il campo di via Friuli 20 a Varedo, (Valera – O.P.VI Seveso). Ricordiamo che per tutto il giorno è attivo il divieto di circolazione (il famoso “Blocco”), quindi per invogliare i tifosi a venire allo stadio i biglietti costeranno solo dieci euro.

8 commenti:

  1. Gorla Pr says:

    ai Tifosi,alla Squadra
    vorrei sottolineare che il Gorla in questione che è stato intervistato senza motivo e che parla in quel modo è il Fratello del noto calciatore, il quale si esprime in modi più educati e civili e che di sicuro non fa il barbone se gli manca qualche milioncino...
    la GWC è contraria a questo tipo di giornalismo che cerca a tutti i costi lo scoop a discapito dell onore e della reputazione delle persone.
    Distinti Saluti
    Aida Yespica , segretaria personale

  2. Daft says:

    Ma io mica parle cussì! io l'o conosciuto l'italiano alle squole elementari... e comuncue amme bausciadogg nun me piace mica...

  3. la segretaria says:

    alla squadra ai tifosi
    vorrei far notare come il Gorla intervistato nell occasione non è il noto giocatore dell Op6 bensì il fratello conosciuto troglodita della zona.
    il nostro capo si esprime con un linguaggio ben più fine e raffinato e di sicuro non si lamenta per qualche milioncino come un barbone qualunque.
    nel ringraziarvi per l attenzione vi ricordiamo che GWC è contraria a qquesto giornalismo che ricerca a tutti costi lo scoop a scapito dell onore e della reputazione di persone oneste.
    Aida Yespica , Segretaria Personale

  4. giosa says:

    caxxo sto "blocco" mi fa venire mal di pancia...

  5. Anonimo says:

    Sono Daft J volevo dire: che quell lurida mignotta della segretaria vuole mettermi in cattiva luce davanti alla società; e che mio fratello Daft va al cepu con vieri e totti a imparare l'italiano.
    Ed infine volevo dire ai miei tifosi che sono tornato ad allenarmi regolarmente dopo un lungo infortunio.
    Da sabato 26 novembre potrò essere in campo a lottare x la vittoria della mia squadra.
    Comunque ho detto al papi di querelare la signorina Yespica x le frasi diffamanti nei miei confronti. Aspetto le sue scuse.

  6. La guardia che fa brutto says:

    occhio a parlar male del nostro capo che ti riempiamo di sprangate.
    e poi andrà al cepu ma c ha la Yespica che gli fa la segretaria e i chinotti sotto la scrivania!
    esercito personale di Gorla Davide

  7. Mark says:

    ma "la guardia" sopra nominata è Fiorello?? Fiorello La guardia...
    battuta colta...

  8. Daft j says:

    chi sono quei luridi deficenti che mi vogliono picchiare?!se volete vi mando a la mia FAMIGLIA a parlare con voi e se poi non bastasse chiamo gente...