Un pò di fortuna ogni tanto...che koolo!

23 ottobre 2007 | Categoria: | |

O.P.VI Seveso - Valera 4-2
Marcatori: Gorla, Gariboldi, 2 Pozzoli.
O.P.VI Seveso: Dragone C., Gorla, Gariboldi, Galli (Albuzzi), Giannico (Gerardi), Corbisiero (Dragone M.), Pozzoli (De Biase).

"La redazione si scusa con i lettori per il ritardo, e chiede di non rugare troppo i maroni se gli articoli non vengono pubblicati il lunedì alle 6 di mattina, perchè anche io tengo famiglia."
[sfogo di uno pseudo-giornalista sottopagato e sfruttato della Gazzetta dell'OP6 scritto con una bomboletta spray sotto casa di Picca, Buzzi, Sberla e Pesce]


CRONACA

Seveso - Seconda partita casalinga per l'OP6, si cercano i tre punti obbligatori per non perdere la vetta. Albuzzi parte dalla panchina per motivi ignoti, si mormora avesse dimenticato i parastinchi, ma sarebbe troppo assurdo se fosse vero. Pronti via e l'OP6 è già in vantaggio con Gorla che calcia in rete di punta, dopo che Galli aveva spizzicato di testa in area, da calcio d'angolo. Il capitano dopo pochissimi minuti esce per un aggravarsi di dolori alla schiena. Entra quindi Albuzzi ora pronto per giocare.
Gli avversari pareggiano su un calcio di punizione provocato dall'inveterato Giannico che falcia l'avversario al limite dell'area.
La partita non è proprio bella, poco gioco e tanti errori sottoporta per l'OP6 e qualche occasione per il Valera. Gariboldi porta nuovamente in vantaggio i biancorossi (per l'occasione con un'inguardabile pettorina fosforescente - o blusa come dice il Picca - causa somiglianza dei colori avversari) con un formidabile tiro da metà campo che si insacca all'angolino basso.
Verso la fine del primo tempo gli avversari si portano sul 2 a 2 complice una semi-papera di Dragone che non trattiene un tiro dell'attaccante del Valera.
Il secondo tempo è fiacco e noioso, Albuzzi sbaglia troppo a centrocampo e Pozzoli non ne azzecca una Si alternano a centrocampo Gerardi, Giannico, De Biase e Corbisiero.Quando tutti ormai erano sono rassegnati al pareggio, Albuzzi pesca Pozzoli solo soletto in area e insacca la palla del vantaggio. Poco dopo Corbisiero crossa una palla che aveva oltrepassato la linea di fondo, ma l'arbitro non fischia e Pozzoli realizza la doppietta, portando sopra il sei il suo voto altrimenti insufficiente. C'è spazio anche per Dragone Marco, che sembra migliorato dopo il lungo infortunio alla gamba dello scorso anno.
Partita brutta e fortunata per i nostri, che si portano a casa la vittoria.
Domenica partita rinviata, si gioca martedì ancora in casa, contro la prima in classifica per uno scontro ai vertici.

PAGELLE

Dragone C.: 6. Il portierone c'è. O meglio c'è, tranne l' occasione del secondo goal, dove al suo posto è entrato Saponetta charlie Brown.
Gorla: 6,5. Goal alla maniera di calcetto (leggasi di punta) poi una partita pulita e con pochi errori. Sberlaccia.
Gariboldi: 6,5. Titaneggia come suo solito, goal impossibile dalle retrovie. Idolo.
Galli: sv. Si fa male dopo pochi minuti. Ospizio.
Albuzzi: 6. Si salva per l'assist del vantaggio, però tira poco, e perde palla troppo spesso. Egoista.
Giannico: 6. Troppi falli e tanta grinta, ma c'è del buono dietro l'aria da macellaio. Migliorerà con la stagione, parola di Van Wood.
Gerardi: 6. Pochi errori, ma deve essere più grintoso.
Corbisiero: 6. Non molto in forma in questa partita, dovrebbe giocare con la palla e terra, comunque nessun errore rilevante. Costante.
Dragone M.:6. Pochi minuti per lui, in costante crescita.
Pozzoli: 6,5. Come i veri bomber nel momento del bisogno esce allo scoperto e timbra il cartellino.
De Biase: 6. Entra e si segnano due goal, vorrà dire qualcosa? Secondo me no però stavolta gioca un buona partita.

Antonini: 7. Cambi ottimizzati nel modo migliore, senza il suo assistente Grana riesce a portare a casa il risutato motivando i ragazzi. Bravo!

5 commenti:

  1. Anonimo says:

    po' non si scrive con l'accento ma con l'apostrofo perché è l'abbreviazione di poco

  2. Anonimo says:

    è da poco in Italia scusatelo

  3. Mark says:

    di solito pò viene corretto in po' automaticamente da word quindi lo scrivo così... stavolta è andata male...

    Se magari vi firmate so a chi non passare la palla la prossima volta...

  4. Gianna says:

    chiedo scusa ero io..
    andrea giannico...quello delle russe

  5. Anonimo says:

    sono il diavolo